Come trovare Segnali Forex con il calendario di Forex Factory

calendario forex

Uno strumento molto utile per chi investe nel Forex è il calendario economico di Forex Factory, dove sono riportati tutti gli eventi che giornalmente hanno un impatto sul cambio delle valute.

Trovare segnali Forex gratis

Per consultare il calendario economico forex basta collegarsi a forexfactory.com e cliccare sul menu in alto alla voce ‘Calendar’: si aprirà il calendario con i vari eventi della giornata di oggi e dei giorni a seguire. Il calendario raccoglie tutti gli eventi mondiali che possono riguardare le valute e i cambi, è chiaramente segnalato il giorno e la nazione alla quale si riferisce e il dettaglio dell’evento stesso.

Chiaramente non tutti gli eventi hanno un impatto sul cambio della singola valuta alla quale si riferiscono, quindi attraverso i filtri del calendario possiamo scegliere di visualizzare sono quelli in rosso, ovvero quelli che hanno un alto impatto e sono quindi i più rilevanti dal punto di vista economico.

Impatto dei dati sul cambio delle valute

segnali forex

Usato nella maniera giusta, questo calendario può diventare uno strumento attraverso il quale possiamo elaborare dei segnali forex personali. Ad esempio, se andiamo nel dettaglio di un qualsiasi evento ad alto impatto (colore rosso), avremmo la possibilità di vedere anche cosa è successo nei precedenti eventi macroeconomici e che impatto hanno avuto sulla valuta interessata e le sue coppie come potete vedere dalla schemata qui sopra.



Dati macroeconomici positivi e negativi

Un’altra sezione molto importante del calendario è quella denominata ‘Actual’, e si contraddistingue di due colori: verde e rosso. E’ importante perché il verde segnala che i dati sono migliori del previsto mentre il rosso che sono peggiori delle previsioni. Seguendo con attenzione il calendario si può quindi avere alcune ‘previsioni‘ sui principali cambi delle valute per capire che tipo di tendenza potrebbe esserci dopo la conferenza stampa ufficiale riferita a quell’evento.