Google Lavora con noi: careers e posizioni aperte

Google Italia Posizioni Aperte

Google ha filiali in tutto il mondo, ovviamente compresa l’Italia, che rimane uno dei mercati di punta a livello europeo per il gigante di Mountain View.

Nel nostro paese Google è focalizzato sui servizi Cloud (G Suite, Gmail e sul mercato pubblicitario (Google Ads, Maps e pagine Business per le aziende): la tendenza futura dell’azienda sarà quella di aumentare la presenza sopratutto nel settore business.

Google lavora con noi

A livello di personale da assumere la ricerca in Italia si concentra solitamente verso tecnici, ingegneri e esperti di marketing: in tutti i casi la conoscenza della lingua inglese deve essere più che ottima, e anche a livello di recruiting l’approccio è sicuramente più creativo rispetto a delle aziende più istituzionali.

Questo significa che oltre alle skills necessarie e all’esperienza maturata, in Google viene chiesta un mentalità aperta al lavoro di gruppo e una dedizione alla mission aziendale molto alta.

Google Italia ha sede a Milano ed essendo un’azienda in forte crescita ci sono spesso posizioni aperte, sia a tempo indeterminato che stage per neolaureati, in diversi settori e ambiti lavorativi. L’azienda ha una filosofia informale, incentrata sulla soddisfazione dei dipendenti ai quali vengono dati dei benefit sicuramenti superiori rispetto alle altre aziende, tanto che è da sempre inserita tra le Best Places to Work a livello mondiale.

Posizioni Aperte in Google Italia

In questa pagina puoi vedere le offerte di lavoro disponibili in Google al momento oppure fare una nuova ricerca.

Se desideri invece inviare una candidatura spontanea a Google o cercare le offerte nel resto del mondo, puoi collegarti alla pagina Careers aziendale: careers.google.com/jobs

Google lavora con noi

Come affrontare il colloquio in Google

I colloqui di lavoro in Google sono famosi per essere particolari, almeno quelli negli Stati Uniti, dove ai candidati vengono fatte delle domande apparentemente slegate tra di loro ma che in realtà servono a capire la personalità della persona che si ha di fronte, sulla falsariga del Minnesota Test.

Alcuni dirigenti di Google hanno spiegato in passato che in realtà alle domande che vengono fatte ai colloqui la cosa che conta non sono tanto le risposte date quanto le conversazioni che ispirano e che servono ad un buon recruiter per selezionare e capire meglio chi si ha di fronte, il tempo per scegliere un candidato è sempre troppo poco e in qualche modo occorre ottimizzarlo.


Google lavora con noi

Contatti Google Italia

Google Italia Srl
Via Federico Confalonieri 4
20124 Milano
tel.: 0236618300